Cassius
Community

ALIAS - pag. 388 n. 3 →

ALIAS

Pagina numero: 388

Esercizio numero: 3

1. Nessuno può evitare ciò che è destinato ad accadere.
2. Il comandante ha intenzione di attaccarti.
3. Ho intenzione di scrivere qualcosa a proposito dell’amicizia.
4. Io avevo intenzione di mandare i corrieri presso di voi domani.
5. Persino quelli che erano rimasti avevano tutti intenzione di abbandonare i campi.
6. Le api volano tutte insieme, se la giornata è destinata ad essere mite.
7. Sto per mettere per iscritto la guerra che il popolo Romano sostenne contro il re Giugurta.
8. Tutte le cose che sono destinate a succedere, giacciono nell’incertezza.
9. Io non sono intenzionata a muovermi da qui.
10. Quando le api sono in procinto di alzarsi in volo, ronzano insieme con molta forza.
11. Nessuno è intenzionato a prendere le armi in difesa di padroni arroganti.
12. Cano era sul punto di morire; gli amici, che stavano per perdere un uomo simile, erano tristi.
13. Colui che è destinato a dare ordini a tutti, deve essere scelto da tutti.
14. Spesso ci adiriamo non con quelli che ci hanno fatto un torto, ma con quelli che hanno intenzione di farci un torto.
15. Non ho intenzione di dire nulla riguardo all’opinione di coloro che chiamano con il nome di resa una schiavitù del tutto vergognosa.

Pag. 388 n. 3

→ Effugere nemo id potest, quod futurum est. Dux te oppugnaturus …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
ALIAS