Cassius
Community

Dis et deabus capros et agnos immolabimus. Arma et impedimenta in sociorum castris …

La Lingua delle Radici 1

Pagina numero: 63

Esercizio numero: 23 a

1. Sacrificheremo capri ed agnelli agli dei e alle dee.

2. Armamenti e salmerie si trovavano nell’accampamento dei nemici.

3. Figlio mio, obbedisci ai precetti del maestro.

4. Nel fortino non ci saranno sentinelle.

5. Mercurio trascina Claudio agli inferi.

6. Gli dei abitavano anche le foreste.

7. Nel circo giochi e spettacoli allieteranno il popolo.

8. Pompei si trova nel territorio campano.

9. A Delo c’erano molti altari di Diana.

10. Oh poeta, celebra gli uomini onesti e trascura il popolo.

11. Gli scolari sono spesso elogiati dal maestro: infatti conoscono molti passi di Omero e di Virgilio.

12. La città di Agrigento veniva attaccata dal generale degli alleati.

13. Una grande abbondanza di sesterzi e di nummi sarà distribuita al popolo dal tribuno.

14. Il generale dei Genieri giungeva nell’accampamento con le truppe ausiliarie.

15. Oh Lucio Emilio, a Taranto troverai un illustre filosofo.

Pag. 63 n. 23 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di La Lingua delle Radici 1