Cassius
Community

Versione | pag. 213 n. 116 → Adamo e il frutto proibito

ALIAS

Pagina numero: 213

Versione numero: 116

Adamo e il frutto proibito

Dio chiamò l’uomo: O Adamo, Adamo! Quello rispose: Ho temuto il tuo sguardo, e mi sono nascosto. La donna, che mi hai dato come compagna, mi ha dato codesto frutto. Il Signore disse alla donna: Perché hai fatto questo?. Quella rispose: Il serpente mi ha tratto in inganno. Il Signore disse al serpente: Poiché hai ingannato la donna, sarai odiato e maledetto fra tutti gli animali; striscerai sopra il petto, e mangerai la terra. Disse inoltre alla donna: Ti colpirò con molte sciagure; partorirai i figli nel dolore, e ti troverai sotto il dominio dell’uomo.

Versione tratta da: Vulgata
Pag. 213 n. 116

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS