Cassius
Community

Delphis, in templo dei Apollinis multae statuae, magna armorum copia, pulchrae tabulae pictae …

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 96

Versione numero: 14

L’oracolo di Apollo a Delfi.

A Delfi, nel tempio del dio Apollo, si trovano molte statue, una grande abbondanza di armi, splendide tavole dipinte, preziose coppe. Infatti, per via della fama dell’oracolo accorrono a Delfi molti cittadini, non solo della Grecia, ma anche di tutta l’Europa e dell’Asia, portano splendidi doni, interrogano l’oracolo e obbediscono alle sentenze di quello. Le risposte certamente sono veritiere, ma ambigue e oscure: perciò se le profezie non si realizzano la colpa non può essere attribuita ad Apollo – poiché il dio giammai sbaglia – ma agli uomini i quali non sono stati capaci di comprendere le risposte dell’oracolo. I Greci onorano il dio anche con i giochi: gli atleti vincitori vengono incoronati con corone d’alloro e le loro vittorie vengono celebrate da illustri poeti.

Pag. 96 n. 14

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 1