Cassius
Community

Versione | pag. 199 n. senza numero → La nascita di Perseo (1)

Verba Manent 1

Pagina numero: 199

Versione numero: senza numero

La nascita di Perseo (1)

Danae è la figlia di Acrisio, il re di Argo. Secondo il responso di un oracolo, il figlio di Danae ucciderà il proprio nonno Acrisio; poiché Acrisio teme quel presagio, rinchiude la figlia in un edificio di pietra. Giove, però, poiché la desiderava, si trasforma in una pioggia d’oro, penetra nell’edificio e giace con Danae: dopo nove mesi, Danae partorisce il figlio Perseo. Il padre Acrisio, allora, rinchiude la figlia insieme a Perseo in un baule, e li getta nel mare. Per volontà di Giove il baule viene trasportato sull’isola di Serifo, dove il pescatore Ditti lo trova sulla spiaggia. Quando il pescatore vede la donna insieme al bambino, li conduce al proprio fratello Polidette. Polidette, re dell’isola di Serifo, li accoglie in ospitalità, poi sposa Danae ed alleva Perseo nel tempio di Minerva.

Versione tratta da: Igino
Pag. 199 n. senza numero

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 1