Cassius
Community

Esercizio | pag. 221 n. 2 →

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 221

Esercizio numero: 2

1. Damocrito, il comandante degli Etoli, pochi giorni prima, dopo essere fuggito dal carcere durante la notte, si trafisse con la spada sulla sponda del Tevere, prima che fosse catturato.
2. Lo Spartano Teopompo, una volta scambiato l’abito con la moglie, scappò dal carcere sotto sembianza di donna.
3. Nel medesimo anno fu edile curule Cn. Flavio, il figlio scrivano di Gneo, nato da padre libertino e di umile condizione, ma per il resto uomo furbo ed eloquente.
4. Ma tu non devi cambiare niente della tua abitudine, poiché hai imparato senza dubbio ad amare quegli studi che per giunta contribuiscono in maniera eccellente ad accrescere la felicità.
5. Nei medesimi giorni in cui Cuma venne liberata dall’assedio, anche nel territorio dei Lucani Tib. Sempronio, che aveva il cognome di Longo, combatté (presente storico) con successo contro il Cartaginese Annone.
6. Bibulo per molti giorni era stato tenuto lontano dalla terraferma dall’impeto del mare (maris), e, a causa del freddo, era affetto da una malattia piuttosto grave, senza neppure poter essere curato.

Pag. 221 n. 2

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 2