Cassius
Community

Cur boni improbos et improbi bonos non amant? Sic philosophus …

ALIAS

Pagina numero: 73

Versione numero: 29

I buoni e i cattivi

Perché gli uomini buoni non amano gli uomini cattivi e gli uomini cattivi non amano i buoni? Così afferma il filosofo: è una cosa giusta amare sempre la vita, e non temere mai le circostanze avverse (ossia: “le avversità”). Tuttavia, i cattivi e gli sciocchi spesso temono le cose innocue, e non evitano le cose dannose. La superbia e la discordia non sono gradite agli uomini buoni. L’uomo sciocco vede per lo più i difetti del prossimo, ed invece non conosce i propri. Ed infine, giustamente, molti uomini non ascoltano le parole degli uomini cattivi: infatti spesso sono false. Dico la verità: gli uomini giusti e riconoscenti dimostrano sempre animi forti nei supremi pericoli della vita.

Pag. 73 n. 29

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS