Cassius
Community

Esercizio | pag. 461 n. 5 →

Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla

Pagina numero: 461

Esercizio numero: 5

1. Dal momento che sei un mortale, occupati di cose mortali.
2. Mentre me ne stavo a riposo in casa, giunse da me M. Bruto insieme a Tito Pomponio.
3. Dato che non ho trovato un corriere affidabile, ti invierò le mie lettere tramite Fulvio.
4. Dopo che si fu combattuto per lungo tempo, i nostri si impossessarono delle salmerie e dell’accampamento dei nemici.
5. Antigono, mentre combatteva contro Seleuco e Lisimaco, venne ucciso in battaglia.
6. Alcibiade, dopo aver promesso al re dei Persiani molte cose, ritornò in Asia.
7. Poiché Alcibiade tramava un attentato, Crizia e tutti gli altri tiranni degli Ateniesi inviarono a Lisandro uomini fidati.
8. Dato che l’accampamento era stato circondato, nessuno poteva sfuggire.
9. Ebuzio, dato che non riusciva a reggere le armi con il braccio ferito, uscì dalla battaglia.
10. Gli Edui, dato che non potevano difendere sé stessi e le loro cose dagli Elvezi, inviarono degli ambasciatori da Cesare a chiedere aiuto.
11. Le orecchie, poiché devono percepire il suono, sono state correttamente posizionate nelle parti alte dei corpi.
12. Cesare, dopo che fu giunto in quel luogo, venne a sapere quelle cose che aveva sospettato.

Pag. 461 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla