Cassius
Community

Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla - pag. 331 n. 13 →

Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla

Pagina numero: 331

Esercizio numero: 13

1. Quando (CONG.) il pericolo è grande, soprattutto allora l’essere umano si ricorda degli dèi.
2. Gli Spartani mandarono a Cipro Pausania con (PREP.) la flotta degli alleati.
3. Non è mai affidabile l’alleanza con (PREP.) un potente.
4. Quando (CONG.) venimmo a sapere della tua malattia, eravamo preoccupati in maniera straordinaria per la tua salute.
5. Il saggio vive alla pari con (PREP.) gli dèi.
6. M. Catone fino alla più tarda vecchiaia visse con (PREP.) grande gloria.
7. Ormai erano andati via tutti quando (CONG.) l’oratore smise di parlare.
8. Quando (CONG.) Annibale venne richiamato in patria, la partenza inaspettata di lui rinfrancò gli animi di tutti i Romani.
9. C. Mario condivise la gloria della vittoria contro i Cimbri con (PREP.) il collega Catulo.
10. Cesare, con (PREP.) le sue legioni, portò a termine marce difficili con (PREP.) incredibile velocità.
11. Quando (CONG.) il console dette il segnale, i tribuni, con (PREP.) due legioni, fecero un assalto contro i nemici.
12. Quando (CONG.) Annibale, che aveva guidato l’esercito attraverso la Spagna e la Gallia, arrivò alle Alpi, stabilì di oltrepassarle con (PREP.) gli uomini e con gli animali.

Pag. 331 n. 13

→ Cum periculum magnum est, tum praesertim homo deorum meminit. Lacedaemonii Pausaniam …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Lingua e Cultura Latina 1 Edizione Gialla