Cassius
Community

Cum novis solis radiis terram illustrat aurora, tum galli cantus agricolam exsuscitat. Sedulus agricola casam primo mane relinquat …

La Lingua delle Radici 1

Pagina numero: 146

Versione numero: 7

I doveri del contadino e dei suoi familiari

Quando l’aurora rischiara la terra con i nuovi raggi del sole, allora il canto del gallo risveglia il contadino. Che il contadino diligente lasci la capanna di prima mattina, giunga nel campo e attenda ai vari lavori. Che il contadino, insieme al figlio, forte e vigoroso, metta il giogo ai buoi e rivolti la terra con l’aratro, mentre canta lieto melodie rustiche. Che nel frattempo il padre distribuisca le ghiande ai maiali, porti le vacche presso il fiume, plachi la loro sete e le nutra con fronde ed erbe. E che nella piccola casa le donne non siano oziose e che non facciano futili conversazioni con le amiche, ma abbiano cura delle galline e delle oche e che trattino la tela con il pettine.

Pag. 146 n. 7

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di La Lingua delle Radici 1