Cassius
Community

Versione | pag. 363 n. 205 → Marte ferito

ALIAS

Pagina numero: 363

Versione numero: 205

Marte ferito

Mentre Marte, il più vigoroso di tutti gli dèi, a Troia lottava contro i Greci a vantaggio dei Troiani, Diomede, un eroe molto coraggioso, lanciò un giavellotto contro il dio, ferendolo in modo grave. Immediatamente il dio della guerra ritornò sull’Olimpo, la nobilissima dimora degli dèi, e disse a Giove, il potentissimo padre degli dèi: Ohimé! Minerva ferì il dio della guerra per mano di Diomede! Il padre replicò: Non di Minerva, la mia carissima figlia, è la colpa, ma tua, poiché di frequente compi stragi davvero atroci: pertanto devi dolerti! Ad ogni modo, ora convocherò Macaone, espertissimo medico, il quale, per mezzo della mirabile arte della medicina, in brevissimo tempo risanerà la tua ferita.

Pag. 363 n. 205

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS