Cassius
Community

Cum malus sim omnes me laudant. Cum equitibus hostes impetum fecerunt …

Monitor - Lezioni 1

Pagina numero: 425

Esercizio numero: senza numero

1. Sebbene io sia malvagio, tutti mi elogiano.
2. I nemici compirono l’assalto con i cavalieri.
3. La donna, quando pensa da sola, pensa male.
4. Assistete in silenzio.
5. Cesare, quando vide i nemici in impaccio, schierò le truppe.
6. I Galli accusarono Vercingetorige, dopo che quello era ritornato presso i suoi.
7. I bravi generali sono soliti fare questa cosa quando ingaggiano uno scontro.
8. I Romani non avevano nulla di abbastanza pronto per una guerra, mentre Perseo aveva tutte le cose predisposte.
9. Le tartarughe e i coccodrilli, quando lasciano il parto (ossia: “quando partoriscono”) sulla terra, ricoprono le uova.
10. Dopo che ciò fu stato riferito ai Romani, Cesare si affrettò (presente storico) ad andar via da Roma.
11. Come in tutte le cose, così anche nell’arte militare la Sorte ha molto potere (lett.: “può molto”).
12. Catone, sia in tempo di pace, sia in tempo di guerra, aveva amministrato lo Stato non solo bene, ma anche per lungo tempo.

Pag. 425 n. senza numero

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Monitor - Lezioni 1