Cassius
Community

Versione | pag. 349 n. 9 → La battaglia di Cunassa e la spedizione dei diecimila

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 349

Versione numero: 9

La battaglia di Cunassa e la spedizione dei diecimila

Dopo che, nella guerra, la sorte della battaglia ebbe esposto sia l’uno che l’altro fratello, per primo Artaserse venne ferito dal fratello. Dopo che la fuga del cavallo lo ebbe sottratto al pericolo, Ciro, sopraffatto dalla coorte del re, venne ucciso. Così, il vincitore Artaserse ottenne sia il bottino della guerra col fratello, sia l’esercito. In quella battaglia, in aiuto di Ciro, ci furono diecimila Greci, i quali, per giunta, nel fianco dell’esercito nel quale si erano trovati, vinsero, e dopo la morte di Ciro, né poterono essere vinti con le armi da un esercito tanto grande, né poterono essere catturati con l’inganno. E mentre ritornavano, tra così tante popolazioni indomabili, e tante stirpi barbare, attraverso gli enormi spazi del viaggio, si difesero per mezzo del valore fino ai confini della patria.

Versione tratta da: Giustino
Pag. 349 n. 9

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - Seconda Edizione