Cassius
Community

Cum esset Caesar in citeriore Gallia, crebri ad eum rumores afferebantur. Caesar, cum primum pabuli copia esse inciperet, ad …

LL - 50 Lezioni di Latino

Pagina numero: 327

Esercizio numero: 5

1. Quando Cesare si trovava in Gallia Citeriore, gli venivano riferite frequenti voci.
2. Cesare, non appena iniziò ad esserci abbondanza di foraggio, andò presso esercito.
3. Mentre avvolgevo questa lettera, un corriere, viaggiando di notte, arrivò presso di me con la tua lettera.
4. All’alba, dato che la vetta del monte era occupata da Labieno, Considio, montato a cavallo, corse verso di lui.
5. Dopo che Cesare si fu avvicinato alla città, mentre piazzava lì l’accampamento, dalle mura, le donne e i bambini chiesero la pace ai Romani.
6. Ulisse, poiché sapeva che sarebbero venuti da lui dei portavoce, fingendo la pazzia, indossò il pileo e legò un cavallo con un bue ad un aratro.
7. Cincinnato, dopo che era stato trovato al lavoro, mentre arava, asciugatosi sudore, ricevette la toga pretesta e, sterminati i nemici, liberò l’esercito.
8. I Galli Senoni, dopo che per lungo tempo avevano assediato il Campidoglio, quando ormai i Romani pativano per la fame, ricevuto del denaro affinché non assediassero il Campidoglio, si ritirarono.
9. Un cane, mentre trasportava della carne attraverso un fiume, nuotando vide nello specchio delle acque il proprio riflesso, e pensando che dall’altro fosse trasportata un’altra preda, volle portargliela via.
10. Infatti, dopo che il re Pirro ebbe mosso guerra al popolo Romano di propria iniziativa, e mentre era in atto una lotta per l’egemonia con un re magnanimo e autorevole, da lui un disertore si recò nell’accampamento di Fabrizio.

Pag. 327 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - 50 Lezioni di Latino