Cassius
Community

ALIAS - pag. 221 n. 121 → L’arrivo dei Persiani a Maratona

ALIAS

Pagina numero: 221

Versione numero: 121

L’arrivo dei Persiani a Maratona

Quando Dario, il re dei Persiani, mosse contro i Greci, furono al comando della flotta Dati e Artaferne, i quali si avvicinarono all’isola Eubea. In breve tempo i Persiani occuparono Eretria, ed inviarono ostaggi a Dario, in Asia. Quindi giunsero nell’Attica, e schierarono l’esercito sul campo di battaglia presso Maratona. Gli Ateniesi, quando si resero conto del pericolo, chiamarono gli Spartani, dopo che in patria avevano eletto dieci pretori dei soldati, fra i quali c’era Milziade. I pretori avevano un notevole disaccordo: non tutti desideravano difendere le mura della città, ma i più volevano dichiarare battaglia ai Persiani; principalmente Milziade voleva organizzare un accampamento e, con grande coraggio, lottare con i Persiani. Alla fine prevalse l’esortazione di Milziade.

Versione tratta da: Cornelio Nepote

Pag. 221 n. 121

→ Cum Dareus, Persarum rex, contra Graecos movit, classi …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
ALIAS