Cassius
Community

Esercizio | pag. 238 n. 7 →

Ludus in Tabula 1

Pagina numero: 238

Esercizio numero: 7

1. Quando Cartagine sarà stata distrutta, Scipione giungerà a Roma, trionferà con grande gloria e, a seguito di ciò, sarà chiamato “l’Africano”.
2. Poiché Silla si era rivolto verso Scipione, Scipione, prima della battaglia, si arrese insieme a tutto il proprio esercito, senza spargimento di sangue.
3. Se i Romani, alle prime luci dell’alba, avranno fatto uscire l’esercito dall’accampamento, il nemico verrà sconfitto.
4. Dopo molte ore, all’incirca alla metà del giorno, il comandante desisté dall’attacco della città, e ricondusse i soldati nell’accampamento.
5. All’inizio dell’anno successivo i Romani arruolarono nuovi eserciti, poiché Mitridate aveva intrapreso una guerra contro di loro.
6. Poiché il pretore P. Manlio aveva ottenuto la provincia di Spagna, dopo pochi giorni giunse lì insieme a Q. Fulvio Flacco.
7. Presto avrò visto la causa.
8. Se avremo liberato la patria dai nemici, saremo liberi da ogni preoccupazione.
9. Il giorno successivo Perseo giunse nella reggia e, con volto turbato, si fermò a distanza, in silenzio, sotto lo sguardo del padre.
10. Nel giorno stabilito, gli Elvezi si erano radunati sulla sponda del Rodano.

Pag. 238 n. 7

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Ludus in Tabula 1