Cassius
Community

Lingua e Cultura Latina 2 - pag. 275 n. 8 a →

Lingua e Cultura Latina 2

Pagina numero: 275

Esercizio numero: 8 a

1. Capitava ogni giorno che i nemici facessero delle scorrerie.
2. È palese che nulla avviene, nulla è avvenuto e nulla avverrà senza una motivazione.
3. Il re Mida, avido di ricchezza, ma poco previdente, chiese a Bacco che diventasse oro qualsiasi cosa egli avesse toccato.
4. Il filosofo Seneca afferma che non esistono né quelle cose che sono già trascorse, né quelle cose che stanno per accadere.
5. Egli fece senza dubbio ciò che era necessario che fosse fatto.
6. Capitò improvvisamente che le truppe dei nemici attaccassero i nostri impreparati.
7. È necessario che le mani fredde vengano riscaldate.
8. I buoni cittadini facciano in modo che lo Stato non sia scosso.
9. Cicerone venne informato che Catilina aveva lasciato Roma.
10. Varrone venne informato da alcuni disertori che le porte della città erano state chiuse.
11. Sono stato informato da amici di cosa sia avvenuto a Roma (in questa frase la consecutio temporum non è corretta).
12. Venni informato di come ti eri comportato in quella circostanza.

Pag. 275 n. 8 a

→ Cotidie fiebat ut hostes incursiones facerent. Manifestum est nihil fieri …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Lingua e Cultura Latina 2