Cassius
Community

Convocato senatu, Octavianus magna voce exclamavit: Antonius pacem vult? Arma deponat! Magister interrogantibus libenter …

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 329

Esercizio numero: 6 a

1. Dopo aver convocato il senato, Ottaviano esclamò a gran voce: “Antonio vuole la pace? Che deponga le armi!”

2. Il maestro risponda volentieri a quelli che chiedono!

3. Leggiamo più spesso gli antichi poeti! Impareremo molte cose e utili insegnamenti.

4. Taccia colui che concesse il favore, parli colui che ricevette il favore.

5. Prima della battaglia vengano offerti sacrifici agli dei e vengano consultati gli aruspici circa l’esito della battaglia!

6. Non siamo ipocriti! Che il discorso concordi sempre con la condotta!

7. Riponiamo tutte le nostre speranze nell’aiuto degli dei!

8. Sopporta i difetti degli amici! In tal modo anche i tuoi saranno sopportati dagli amici.

9. Proteggiamo la nostra città e fortifichiamola con le stazioni di guardia; oh cittadini, prepariamo le armi, vigiliamo con grande attenzione: così cacceremo Annibale dall’Italia!

10. Il maestro non coltivi solo le menti dei giovani, ma corregga anche i loro costumi!

11. Chiediamo sempre cose giuste e oneste agli amici!

12. Catilina vada via da Roma e porti con sé i suoi scellerati compagni; liberi la città dalla sua pericolosa presenza!

Pag. 329 n. 6 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 1