Cassius
Community

Esercizio | pag. 222 n. 5 →

Codex 1

Pagina numero: 222

Esercizio numero: 5

1. Per volontà dei consoli, i nostri soldati saccheggiarono la campagna dei Cartaginesi, realizzarono un grande bottino e, attraverso la Sicilia, portarono dall’Africa in Italia molti prigionieri.
2. Verso sera, i pastori portarono le greggi negli ovili; rimasero lì per tutta la notte, e da lì, all’alba, tornarono nei campi.
3. Le pecore scappavano dall’ovile perché si avvicinava un lupo, ma il pastore, insieme ai cani, riportò le pecore nell’ovile.
4. Dal momento che venne percepito il pericolo, i legionari si arrestarono e i cavalieri si scagliarono contro la massa dei nemici.
5. Numerose statue d’avorio e d’oro vennero rubate da un tempio degli dèi da Verre, il pretore Romano in Sicilia; però, quando egli fu a Roma, venne condannato per opera di Cicerone.
6. Nei tempi antichi i Romani praticarono mestieri, portarono avanti attività, guidarono flotte e legioni contro i nemici, ma allestirono anche spettacoli, perché consideravano lo svago il sale della vita.

Pag. 222 n. 5

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Codex 1