Cassius
Community

Cicero Attico salutem dicit. Totum iter mihi incertum facit exspectatio …

ALIAS

Pagina numero: 114

Versione numero: 51

Lettera dall’esilio

Cicerone dice salve ad Attico. L’attesa delle vostre lettere rende per me dubbioso tutto il viaggio. Infatti, se ci sarà occasione, la destinazione sarà l’Epiro, in caso contrario, Cizico, o qualche altra località. D’altra parte, le tue lettere, che io leggo spesso, mi tolgono fiducia; e infatti, quanto più attentamente sono lette, tanto più (esse) indeboliscono il mio animo, tanto che diviene evidente che tu hai voluto obbedire sia alla consolazione, sia alla verità. Pertanto ti prego apertamente di scrivermi le cose che saprai come (esse) realmente saranno, e (di scrivere) quelle che penserai esattamente come le pensi nella tua mente.

Versione tratta da: Cicerone

Pag. 114 n. 51

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS