Cassius
Community

Chabrias Atheniensis periit bello sociali tali modo. Oppugnabant Athenienses Chium. Erat in classe Chabrias …

Il Nuovo Expedite 2

Pagina numero: 14

Versione numero: 139

Morte dell’ateniese Cabria.

L’Ateniese Cabria morì durante la guerra contro gli alleati in questo modo. Gli Ateniesi assediavano Chio. Cabria era nella flotta come privato cittadino, ma per autorità superava tutti i magistrati e i soldati consideravano più lui che i loro comandanti. Questo gli rese precoce la morte. Infatti mentre cercava di entrare per primo nel porto e ordinò ai timonieri di dirigere lì la nave, egli fu a se stesso di danno. Dopo infatti che la sua nave fu entrata lì, le altre non lo seguirono. Nel porto, dopo essere stato accerchiato dall’arrivo dei nemici, pur combattendo egli valorosamente, la sua nave colpita da un rostro cominciò ad affondare. Sebbene potesse fuggire da qui, se si fosse gettato nel mare, poiché la flotta (classes: errore di stampa, in realtà è classis) degli Ateniesi raccoglieva i naufraghi, preferì perdere la vita piuttosto che abbandonare la nave nella quale era stato trasportato. Tutti gli altri non vollero fare ciò e a nuoto giunsero al sicuro. Ma Cabria, che riteneva che una morte dignitosa fosse superiore ad una vita vergognosa, combattendo corpo a corpo fu ucciso dai dardi dei nemici.

Versione tratta da: Cornelio Nepote

Pag. 14 n. 139

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 2