Cassius
Community

Mirum Iter 1 - pag. 318 n. 3 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 318

Esercizio numero: 3

1. Cassandra, la figlia di Priamo, prediceva gli eventi destinati ad accadere.

2. Coloro che stanno per combattere in difesa della patria e per avanzare contro i nemici, riceveranno sempre una grande lode.

3. Alessandro dichiarò guerra all’impero Persiano, ormai sul punto di crollare.

4. L’uomo che è intenzionato ad amare il prossimo suo vivrà sempre senza malignità.

5. Il saggio vive felice per le cose presenti e senza timore del futuro.

6. Perché trascurò una cosa utile e destinata a giovare?

7. Il desiderio è la convinzione di un bene che è in procinto di arrivare.

8. Destinati a morire, abbiamo ricevuto cose destinate a morire.

9. I dardi dei nemici non rimandarono l’assalto dei soldati Romani, intenzionati a scalare le mura.

10. L’animo, tenuto lontano dal contatto con il corpo, si ricorda delle cose passate, distingue le cose presenti, prevede le cose future.

11. Entrarono nella sala da pranzo due Siriaci, intenzionati a depredare la brocca.

12. Con quanto impegno gli esseri umani ricercano cose destinate a non giovare affatto, e molte, per giunta, pericolose!

Pag. 318 n. 3

→ Cassandra, Priami filia, futura praedicebat …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Mirum Iter 1