Cassius
Community

Campana luxuria nostrae civitati tam utilis quam res militaris fuit. Nam invictum armis Hannibalem illecebris et oblectamentis allexit et Carthaginiensium imperium …

La Lingua delle Radici 1

Pagina numero: 263

Versione numero: 12

Gli "ozi di Capua"

Il lusso Campano per il nostro popolo fu tanto utile quanto la tecnica militare. Infatti, con lusinghe e attrattive, attirò Annibale, mai sconfitto con le armi, e indebolì il potere dei Cartaginesi. Quel lusso attirò nel sonno e nelle sofisticatezze un comandante e un esercito più attenti e più aggressivi di altri con abbondanti vivande, molto vino, il profumo degli unguenti, i piaceri del corpo. La ferocia Cartaginese, più pericolosa del pericolo peggiore, fu infiacchita. Non c’è nulla di più brutto e dannoso dei vizi, a causa dei quali il valore si riduce, le vittorie vengono meno, le forze dell’animo e del corpo vengono sopraffatte. Del resto a tutti risulta noto che è più dannoso essere catturati dai vizi che dai nemici.

Versione tratta da: Valerio Massimo

Pag. 263 n. 12

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di La Lingua delle Radici 1