Cassius
Community

Il Nuovo Latino a Colori 1 - pag. 320 n. 9 →

Il Nuovo Latino a Colori 1

Pagina numero: 320

Esercizio numero: 9

1. Caligola offrì spesso spettacoli teatrali, di generi differenti e in luoghi diversi. Gettò doni di vario tipo e distribuì individualmente panieri con pietanze.
2. Il giorno successivo Cesare inviò il luogotenente T. Labieno, insieme alle legioni che aveva riportato dalla Britannia, contro i Morini, che avevano sollevato un’insurrezione.
3. Augusto, nell’ambito militare, sia mutò sia introdusse molte cose, e ristabilì anche parecchie cose secondo l’antica usanza.
4. Augusto giocò a dadi anche da anziano, alla buona e apertamente per diletto e, oltre che nel mese di dicembre, anche negli altri giorni di festa e feriali.
5. Augusto, nella guerra di Modena, in mezzo ad una massa tanto grande di incombenze, sia lesse, che scrisse e declamò quotidianamente.
6. C’era Esio Proculo, di padre centurione primipilo, soprannominato “Colossero” per l’eccezionale imponenza e bellezza fisica.
7. Furio Camillo Scriboniano, governatore della Dalmazia, incominciò la guerra civile; nello spazio di cinque giorni, però, fu schiacciato dalle legioni.
8. Cesare, dopo che si procurò le provviste di grano, si avviò a marce forzate verso Ariovisto.
9. Cesare lasciò le legioni e una parte delle truppe di rinforzo nell’accampamento. Il giorno seguente fece uscire dall’accampamento le sue truppe e dispose l’esercito in ordine di combattimento.
10. I Germani fecero uscire dall’accampamento le loro truppe e schierarono, in base alla nazionalità, a intervalli uguali, gli Arudi, i Marcomanni, i Triboci, i Vangioni, i Nemeti, i Sedusi, gli Svevi, e attorniarono con carrozze e carri tutto il loro esercito.
11. I barbari furono sconvolti perché, nel giro di pochi giorni, era stata espugnata una città difesa sia dalla conformazione del luogo, sia da un esercito.
12. L. Scribonio Libone, uomo illustre, ordiva in segreto rivolgimenti politici, e in Illiria e in Germania si sollevò una doppia insurrezione di soldati.
13. Il terrore derivò in un primo momento dai tribuni dei soldati, dai prefetti e dai rimanenti i quali, avendo seguito da Roma Cesare per amicizia, non possedevano una grossa esperienza nel campo militare.
14. Adriano offrì uno spettacolo di gladiatori per sei giorni consecutivi e, nel giorno del suo compleanno, fece uscire mille belve.
15. La prosperità si scontra con la miseria, il buon affare con la perdita, l’intelletto sano con la follia, la speranza lieta, infine, con l’assoluta disperazione.
16. Publio Considio, che era considerato espertissimo dell’arte militare e che aveva militato nell’esercito di L. Silla e successivamente nell’esercito di M. Crasso, è mandato in avanscoperta insieme agli esploratori.

Pag. 320 n. 9

→ Caligula scaenicos ludos et assidue et varii generis ac multifariam fecit …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Il Nuovo Latino a Colori 1