Cassius
Community

Verba Manent 1 - pag. 270 n. 7 a →

Verba Manent 1

Pagina numero: 270

Esercizio numero: 7 a

1. Su richiesta di Cesare, i nemici consegneranno le armi.
2. Un tempo, nei laghi e nei fiumi dell’Italia le acque erano limpide.
3. La dura fatica non è adatta agli arti delicati dei fanciulli.
4. Le vaste truppe dei Persiani vennero sconfitte dal piccolo manipolo dei Greci.
5. Nei tempi antichi gli esseri umani conducevano una vita sventurata nelle caverne, e uccidevano gli animali selvatici per mezzo di archi e di frecce.
6. Per ordine del console, e su esortazione del comandante, i soldati si scontrarono con la cavalleria dei nemici.
7. Oggi resterò in casa, domani uscirò da casa.
8. Leonida, con una piccola truppa di Spartani, frenò per lungo tempo l’attacco dei Persiani.
9. Tutti i cittadini Romani, sia in tempo di pace sia in tempo di guerra, obbedivano all’autorità dei magistrati e del Senato.
10. Dopo la notizia della morte di Alessandro Magno, tutta la reggia risuonava di gemiti e di pianto.
11. I filosofi Greci insegnavano la filosofia nei luoghi pubblici, e soprattutto in un noto porticato, che veniva chiamato “ginnasio”.
12. Quando Annibale, presso il Lago Trasimeno, sferrò l’attacco contro i Romani, sconfisse il console Flaminio e il suo esercito.

Pag. 270 n. 7 a

→ Caesaris rogatu, hostes arma tradent. Olim …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Verba Manent 1