Cassius
Community

Esercizio | pag. 342 n. 24 →

Grammatica Picta 1

Pagina numero: 342

Esercizio numero: 24

1. Cesare procurò l’approvvigionamento di grano quanto più rapidamente possibile, e si diresse verso Ariovisto a marce forzate.
2. I poeti definirono figli di Giove i più valenti in fatto di virtù, assennatezza ed energie; invece definirono figli di Nettuno i più spietati e brutali.
3. Vologese, per preparare la guerra senza fretta, consegnò i giovani più nobili della propria famiglia.
4. Dopo che Lisimaco e Onomasto furono nel palazzo, il re si ritirò in un’area più interna insieme a due amici e ad altrettante guardie del corpo.
5. Tarquinio combatté per la prima volta una guerra contro i Latini, e, dopo che molte città furono state conquistate, allestì degli spettacoli in maniera più sontuosa e ricca dei re precedenti.
6. Gli Elvezi sono bloccati da tutte le parti dalla geografia del luogo: da un lato dal fiume Reno, larghissimo e profondissimo; da un secondo lato dall’altissimo monte Giura; dal terzo lato dal lago Lemano e dal fiume Rodano.
7. Nerone fu di statura pressappoco normale, e dalle gambe molto esili.
8. Una sola è l’arte e la tecnica della pittura, e tuttavia Zeusi, Aglaofone e Apelle furono molto differenti tra l’oro.

Pag. 342 n. 24

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Grammatica Picta 1