Cassius
Community

Esercizio | pag. 201 n. 4 →

ALIAS

Pagina numero: 201

Esercizio numero: 4

1. Cesare schierò l’esercito contro il nemico.

2. Uno solo è l’aspetto della verità.

3. Il giorno seguente i nemici si stanziarono lontano dall’accampamento, sulle colline.

4. I nostri, con una grande penuria di tutte le cose, combattevano.

5. Nel giorno stabilito gli Elvezi si riunirono presso la riva del Rodano.

6. Cesare cura l’approvvigionamento di grano, e sceglie un luogo adatto per l’accampamento.

7. Ariovisto trattenne tutti i giorni l’esercito nell’accampamento, ogni giorno si scontrò in un combattimento di cavalleria.

8. Nei giorni stabiliti i Germani offrono voti a Mercurio con sacrifici umani.

9. Il giorno dopo, di mattina, Varo, il comandante della cavalleria, conduce le legioni fuori dall’accampamento.

10. Tutta la vita dei Germani consiste nelle partite di caccia e negli esercizi della pratica militare.

11. Nella pianura nei pressi del fiume Algido, le schiere degli Equi e dei Volsci sfidavano alla battaglia i Romani.

12. Lo Stato è una proprietà del popolo. Il popolo, d’altra parte, è l’adunanza di una moltitudine, unita dalla condivisone della legge, e dalla comunanza d’interesse.

Pag. 201 n. 4

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS

Il nostro sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Questa operazione non può avvenire se non col tuo consenso, perciò è necessario che tu impieghi qualche attimo del tuo tempo per prendere visione della nostra Cookie Policy e dirci se ne accetti le condizioni. → Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi