Cassius
Community

C. Flaminius, religione neglecta, cecidit apud Trasumenum. C. Flaminii exitio cognito …

Latino ad hoc 2

Pagina numero: 28

Esercizio numero: 36

1. C. Flaminio, per aver trascurato la religione, morì presso il Trasimeno.

2. Dopo aver saputo della morte di C. Flaminio si può comprendere che lo stato fu ingrandito grazie ai comandamenti di coloro che avevano obbedito alle disposizioni della religione.

3. Durante il regno di Romolo non c’erano pontefici né auguri; essi furono nominati da Numa Pompilio ed erano uomini di grande religiosità e scrupolo.

4. Una volta seminata la superstizione tra i popoli, furono piegati gli animi di quasi tutti e quella malattia si impadronì di tutti.

5. Se confrontiamo le nostre cose con quelle straniere, dopo aver scoperto tutte le altre cose o pari o inferiori, (scopriamo che) quanto a religione, vale a dire quanto a venerazione degli dèi, siamo molto superiori.

6. Una volta eletti dei tribuni della plebe giusti, disponiamo di uomini preparati a difendere lo stato con sentimento di devozione.

7. Abbiamo abrogato le collette, eccetto quella che abbiamo riscontrato propria delle Idi di Marzo. Le collette infatti, dopo aver riempito gli animi di superstizione, svuotano le case.

8. Una volta conosciuta la natura di tutte le cose, siamo liberati dalla superstizione, siamo liberati dalla paura della morte, non siamo più agitati dall’ignoranza delle cose, dalla quale spesso scaturiscono terribili paure.

Pag. 28 n. 36

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Latino ad hoc 2