Cassius
Community

Versione | pag. 358 n. 4 → Caratteristiche di Giulio Cesare e alcune sue imprese

Codex 1

Pagina numero: 358

Versione numero: 4

Caratteristiche di Giulio Cesare e alcune sue imprese

C. Cesare era stato messo al mondo nel 100 a.C., da famiglia nobilissima, poiché essa traeva origine da Anchise e da Venere. Egli fu, in fatto di bellezza, il più straordinario  tra tutti i cittadini, in fatto di forza d’animo, il più energico, in fatto di liberalità, il più generoso, in fatto di entità delle aspirazioni e di tolleranza dei pericoli, il più simile ad Alessandro Magno. C. Cesare, in Gallia, compì imprese importantissime, né si accontentò delle numerosissime e fortunatissime vittorie; infatti, dopo che ebbe valorosissimamente abbattuto e catturato nemici incalcolabili, portò l’esercito anche in Britannia. Quando tra Cesare e Pompeo divampò una violentissima guerra civile, Cesare sbaragliò durissimamente Pompeo nella battaglia di Farsàlo, giunse a Roma da vincitore e perdonò tutti coloro che avevano preso le armi contro di lui; inoltre, per molti giorni, egli riempì Roma di spettacoli e di banchetti sfarzosissimi.

Versione tratta da: Velleio Patercolo
Pag. 358 n. 4

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Codex 1