Cassius
Community

Versione | pag. 73 n. 8 → Le devastazioni della guerra

Verba Manent 1

Pagina numero: 73

Versione numero: 8

Le devastazioni della guerra

La violenza della guerra spaventa gli agricoltori: infatti la guerra distrugge i campi e la penuria di viveri si fa più pesante. Gli agricoltori spesso contraggono un’epidemia e, perciò, temono la guerra. Le guerre non distruggono soltanto i campi, ma anche le città, e le matrone, i fanciulli e gli uomini sono spaventati dalla minaccia della guerra. Prima di una guerra, i Romani aprono il tempio di Giano.

Pag. 73 n. 8

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Verba Manent 1

Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione del sito in qualsiasi maniera acconsenti all’impiego di tali cookie. Se desideri saperne di più, clicca su: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi