Cassius
Community

Mirum Iter 1 - pag. 300 n. 6 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 300

Esercizio numero: 6

1. I barbari guardavano con ammirazione le qualità dell’Imperatore Romano, e lo definivano un uomo degno di stima.

2. Quando, all’inizio della primavera, il comandante dei Romani portava le legioni fuori dai quartieri invernali e le addestrava, la guerra era imminente.

3. I Cartaginesi, quando le truppe dei Romani si avvicinarono al Trasimeno, si fermarono dietro il colle in un luogo nascosto e da lì, mediante percorsi trasversi, circondavano l’esercito dei nostri.

4. Quando venivo in città, entravo insieme agli amici nel tempio di Giove, e veneravamo gli dèi della patria.

5. Non appena venne scelto il luogotenente, il tribuno dei soldati lo chiamò e lo portò nella tenda.

6. Quando il console giunse, con grande valore, sbaragliò le milizie dei nemici.

Pag. 300 n. 6

→ Barbari cum admiratione Romani imperatoris virtutes spectabant …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Mirum Iter 1