Cassius
Community

Bacchus munificus deus erat et vini gaudiique imperium habebat. Magna …

La Lingua delle Radici 1

Pagina numero: 86

Versione numero: 16

Il dio Bacco

Bacco era un dio generoso e aveva il potere del vino e della gioia. Offriva grandi benefici specialmente agli abitanti Greci; donava infatti vino rosso agli abitanti e ai contadini della Grecia. Per via dei benefici del dio dagli uomini e dalle donne venivano sacrificate molte vittime davanti agli altari di Bacco. Graditi al dio erano i sacrifici dei cinghiali selvatici e dei caproni dalle grandi corna. Dalla Grecia, attraverso l’Egitto avanzava nell’Asia con pochi satiri e donne sfrenate; Bacco aveva un carro d’oro: non era trascinato da cavalli, ma da pantere maculate. I satiri e le donne non impugnavano armi, ma tamburi e fiaccole. Conduceva guerre sanguinose contro avversari sciocchi e superbi, espugnava città fortificate e condannava gli avversari a punizioni dure. Giunse anche nelle lontane regioni dell’India e concesse graditi doni anche ai popoli dell’India.

Pag. 86 n. 16

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di La Lingua delle Radici 1