Cassius
Community

ALIAS - pag. 411 n. 4 →

ALIAS

Pagina numero: 411

Esercizio numero: 4

1. Salve o Cesare, coloro che stanno per morire ti salutano.
2. Io vado via. Addio!
3. Ora ti ricordi che io sono tua moglie?
4. Conosci i miei motivi.
5. Egli dice: non si può estirpare tutta la collera dall’animo.
6. Contro i nemici – egli dice – la rabbia è necessaria.
7. Diogene lo asserisce, Antipatro dice di no.
8. Mi ricordo quel giorno quando egli venne nel tempio.
9. Ora asseriscono ciò che all’epoca negavano.
10. Forse non vedi– dirà qualcuno – com’è paziente?
11. In tal modo l’anziana sacerdotessa parlò brevemente a quello.
12. Essi cominciarono a ritornare in quel luogo da dove erano usciti.

Pag. 411 n. 4

→ Ave Caesar, morituri te salutant. Abeo. Valete …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
ALIAS