Cassius
Community

Auctoritate Miltiadis impulsi Athenienses copias ex urbe eduxerunt …

Monitor - Lezioni 1

Pagina numero: 269

Versione numero: 113

La battaglia di Maratona

Spinti dall’autorità di Milziade, gli Ateniesi portarono le truppe fuori della città e collocarono l’accampamento in un luogo adatto. Poi, il giorno seguente, disposero i soldati alle pendici di un monte, in una zona non del tutto scoperta, e ingaggiarono la battaglia: infatti sia l’altezza dei monti li proteggeva, sia gli alberi intralciavano i cavalli dei nemici. E così Milziade fece avanzare tutte le proprie truppe, e ingaggiò la battaglia. E in una battaglia tanto grande, lo straordinario valore degli Ateniesi annientò e mise in fuga un numero dieci volte maggiore di nemici. Milziade aveva guidato i soldati degli Ateniesi e aveva liberato tutta la Grecia. Tuttavia gli Ateniesi lo avevano ingiustamente accusato di tradimento, e lo gettarono in prigione fino alla morte poiché, a causa della tirannide di Pisistrato, temevano l’eccessiva potenza dei concittadini.

Versione tratta da: Cornelio Nepote

Pag. 269 n. 113

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Monitor - Lezioni 1