Cassius
Community

Il Nuovo Expedite 1 - pag. 228 n. 56 → Gli inizi della civiltà ateniese

Il Nuovo Expedite 1

Pagina numero: 228

Versione numero: 56

Gli inizi della civiltà ateniese

Per primi gli Ateniesi insegnarono l’uso della tessitura della lana, dell’olio e del vino. Insegnarono agli uomini, per i quali il cibo erano le ghiande e le erbe selvatiche, anche ad arare e a seminare. Anche la letteratura, le scienze e l’eloquenza furono scoperte e sviluppate ad Atene. Prima dei tempi di Deucalione, il re di Atene fu Cecrope, il quale, come tramandano le leggende, fu ermafrodito, poiché appariva ora come un maschio, ora come una femmina. A Cecrope successe Cranao, la cui figlia Attica dette il nome alla regione. Dopo Cranao regnò Anfizione, il quale per primo consacrò la città alla dea Atena e dette alla città il nome di Atene. Ai tempi di Anfizione Giove mandò un’inondazione di acque a causa della quale morì una grande parte dei popoli della Grecia. Pochi furono i superstiti, quelli che si rifugiarono sui monti e quelli che Deucalione portò su una zattera insieme a sua moglie.

Versione tratta da: Giustino

Pag. 228 n. 56

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Il Nuovo Expedite 1