Cassius
Community

Esercizio | pag. 233 n. 21 →

Il Tantucci Plus 2

Pagina numero: 233

Esercizio numero: 21

1. Gli Ateniesi, sconvolti per l’assalto Persiano, chiesero aiuto agli Spartani, ed inviarono a Sparta il corridore Fidippo, affinché riferisse quanto ci fosse bisogno di un rapido aiuto.
2. Contro i mali tenaci e prolifici, c’è bisogno di un lento rimedio, non affinché cessino, ma affinché non prevalgano.
3. Colui che viene considerato un degno avvocato difensore di ex consoli viventi, non può essere considerato indegno del consolato.
4. Sempronio, in veste di console, fece nel territorio dei Lucani molte piccole battaglie, qualcuna degna di memoria, ed espugnò alcune città secondarie dei Lucani.
5. Accadeva che talvolta colui che si era procurato nient’altro che l’eloquenza sembrasse degno, a giudizio proprio e della massa, di governare lo Stato.
6. Lelio, quando un tale di cattiva famiglia gli disse che era indegno dei suoi antenati, disse: Per Ercole, tu sì che sei degno dei tuoi!

Pag. 233 n. 21

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Tantucci Plus 2