Cassius
Community

Verba Manent 1 - pag. 213 n. 21 → Gli Elvezi

Verba Manent 1

Pagina numero: 213

Versione numero: 21

Gli Elvezi

Presso gli Elvezi, il più nobile e il più ricco fu di gran lunga Orgetorige. Quello, sotto il consolato di Marco Messalla e Marco Pisone, spinto dalla brama di potere, organizzò una congiura dell’aristocrazia, e persuase la cittadinanza a uscire dal proprio territorio con tutte le truppe. Disse che sarebbe stato molto facile impadronirsi del dominio di tutta la Gallia, dal momento che (essi, gli Elvezi) superavano tutti in valore. Li persuase più facilmente per il fatto che da ogni lato gli Elvezi sono bloccati dalla conformazione naturale del luogo: da una parte (sono bloccati) dal fiume Reno, che separa i campi elvetici dai Germani, dall’altra parte (sono bloccati) dal monte Jura, che si trova tra i Sequani e gli Elvezi, dalla terza parte (sono bloccati) dal lago Lemano e dal fiume Rodano, che divide la nostra provincia dagli Elvezi.

Versione tratta da: Cesare

Pag. 213 n. 21

→ Apud Helvetios longe nobilissimus fuit et ditissimus Orgetorix …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Verba Manent 1