Cassius
Community

Apes sic appellantur vel quod pedibus invicem se adligant, vel quod sine pedibus nascuntur: postea enim et pedes …

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 161

Versione numero: 3

Vita delle api

La api sono chiamate così o perché con i piedi si aggrappano le une alle altre (lett.: “vicendevolmente”), o perché nascono senza i piedi: infatti acquistano sia i piedi sia le ali successivamente. Questi insetti laboriosi abitano dimore adeguate al compito di fare il miele, allestiscono le abitazioni con mirabile maestria, a partire da vari fiori creano il favo e con una incalcolabile prole riempiono gli alloggiamenti di cera. Poiché tra gli alveari ci sono guerre e le api ingaggiano battaglie, (soggetto: le api) hanno le loro truppe e i loro comandanti. Come dicono molti, le api nascono dai cadaveri dei capi di bestiame. Infatti, per farle nascere vengono percosse le carni dei vitelli morti, così dal sangue marcio si formano dei vermi e successivamente i vermi producono le api.

Versione tratta da: Isidoro di Siviglia

Pag. 161 n. 3

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - Seconda Edizione