Cassius
Community

Esercizio | pag. 506 n. 7 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 506

Esercizio numero: 7

1. Antonio, dopo che l’esercito era stato sconfitto, si rifugiò presso Lepido.
2. Una volta saccheggiata la città, il comandante uccise i cittadini catturati.
3. I Romani ritenevano che, se Annibale fosse stato vivo, loro non sarebbero mai stati al riparo da insidie.
4. Una volta perduta la speranza della pace, Dario ristabilisce la guerra.
5. Gli Elvezi, una volta respinta la nostra cavalleria, si portarono a ridosso della nostra prima linea.
6. Quando lo Stato era salvo e incolume, si svolgevano processi giusti e severi, e i cittadini, allontanata la paura, erano felici e tranquilli.
7. Spero che tu, con l’aiuto del dio, tornerai da noi illeso.
8. Antonio, una volta ripudiata la sorella di Cesare Ottaviano Augusto, sposò Cleopatra, la regina dell’Egitto.

Pag. 506 n. 7

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 1

Il nostro sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Questa operazione non può avvenire se non col tuo consenso, perciò è necessario che tu impieghi qualche attimo del tuo tempo per prendere visione della nostra Cookie Policy e dirci se ne accetti le condizioni. → Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi