Cassius
Community

Mirum Iter 1 - pag. 273 n. 5 →

Mirum Iter 1

Pagina numero: 273

Esercizio numero: 5

1. Antonio scatenò una grande guerra civile, poiché la moglie Cleopatra, regina dell’Egitto, lo obbligava.

2. Caligola venne ucciso nel palazzo dei Cesari poiché infierì contro tutti con grande avidità, dissolutezza, e crudeltà.

3. O Senatori, voi avete decretato gli onori per Cesare poiché aveva organizzato un esercito contro Antonio.

4. Sono lieto perché tu chiedevi il mio aiuto; ora ho uno straordinario bottino, ed uno schiavo adatto per la mia fattoria.

5. I Romani inviarono degli ambasciatori presso Tolomeo, il re dell’Egitto, e promisero rinforzi poiché Antioco aveva dichiarato la guerra.

6. Ebuzio, poiché con il braccio ferito non sosteneva l’arma e il sangue sgorgava, si ritirò dalla battaglia.

7. Lo Spartano Agesilao veniva colmato di lodi da molti storiografi e, in maniera straordinaria, da Senofonte, allievo di Socrate, poiché (i due) erano in grande amicizia.

8. Il fiume Nilo lascia un sedimento nelle zone aride e giova ai campi per due ragioni: sia perché li allaga, sia perché li copre di fango.

9. Si combatté fino a notte inoltrata perché i nemici avevano posto dei carri davanti alla trincea delle nostre coorti.

10. Anche il re dei Parti, poiché era spaventato dalla reputazione di un nome tanto grande, inviò a Cesare i propri figli come ostaggi, e chiese la pace.

Pag. 273 n. 5

→ Antonius ingens bellum civile commovit quia eum cogebat …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Mirum Iter 1