Cassius
Community

Angulus est, qui solis lucem continet. Hoc hibernaculum, hoc etiam gymnasium meorum servorum est …

Monitor - Lezioni 1

Pagina numero: 312

Versione numero: 141

L’interno della casa di Plinio

C’è un angolo, che riceve la luce del sole. Questo è l’appartamento invernale, inoltre questo è la palestra dei miei schiavi; là tutti i venti cessano. All’angolo è annessa una camera da letto, dove io con piacere leggo i libri. Infatti, alla sua parete, è stato inserito un ampio armadio, ad immagine di una biblioteca. Di là (c’è) lo spazioso frigidario del bagno, dove ci sono due vasche. A fianco c’è l’ipocausto, e c’è unita una magnifica piscina calda, dalla quale si vede il mare. Poi (ci sono) un magazzino e il granaio, sotto a questo c’è il salotto, dove i convitati possono ascoltare con le orecchie l’enorme fragore del mare e il (suo) suono. Per molte e fondate ragioni, amo abitare qui.

Versione tratta da: Plinio il Giovane

Pag. 312 n. 141

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Monitor - Lezioni 1