Cassius
Community

Donum Quaderno 1 - pag. 116 n. 4 a → Lucio Tarquinio

Donum Quaderno 1

Pagina numero: 116

Versione numero: 4 a

Lucio Tarquinio

Durante il regno di Anco, Lucio Tarquinio partì dall’Etruria e fissò il domicilio a Roma. Dopo che si fu guadagnato l’amicizia del re Anco, fu nominato tutore dei suoi figli. Si comportò in maniera tanto saggia in questo compito, che tutti lo ammiravano e lo apprezzavano. Una volta morto Anco, a Roma si dovevano tenere i comizi affinché fosse nominato un nuovo re. Prima del giorno dei comizi, Tarquinio allontanò dalla città i giovani di stirpe reale. Egli, invece, ricordando fino a che punto aveva goduto del favore di Anco, si candidò al regno. I Romani sapevano che restavano i figli di Anco, tuttavia nominarono re Tarquinio.

Pag. 116 n. 4 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Donum Quaderno 1