Cassius
Community

Amphitheatrum locus erat ubi pugnabant …

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 167

Versione numero: 13

Una scenografia grandiosa

L’anfiteatro era il luogo dove combattevano i gladiatori. I gladiatori erano uomini che imparavano l’uso delle armi, ed ora combattevano tra loro, per mezzo delle spade o con i pugni, ora andavano contro le belve; essi affrontavano il combattimento con le bestie non per odio, ma per la ricompensa. Gli spettacoli erano spaventosi a causa delle ferite mortali e dell’atroce spargimento di sangue. Gli imperatori Flavi facevano costruire un illustre anfiteatro. L’anfiteatro Flavio aveva un aspetto straordinario e incredibile. In un enorme emiciclo esso conteneva molti spettatori, e nella parte più bassa dell’edificio, nell’arena, accoglieva contemporaneamente innumerevoli uomini e animali. I gladiatori allenavano i propri corpi in una scuola presso l’anfiteatro. Rapidamente l’edificio dei Flavi assurgeva a grande notorietà, ed attirava a Roma una grande quantità di gladiatori ed addestratori di gladiatori.

Pag. 167 n. 13

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - Seconda Edizione