Cassius
Community

Esercizio | pag. 347 n. 3 →

LL - Seconda Edizione

Pagina numero: 347

Esercizio numero: 3

1. Poiché sono a Roma, vedo i miei amici.
2. Gli amici, poiché non dici il vero, ti disprezzano.
3. Mentre scrivo queste cose, penso alla salvezza, non alla vittoria.
4. Dopo che era morto il padre, i figli persero il patrimonio familiare.
5. Dopo che l’imperatore fu ritornato a Roma, celebrò il trionfo.
6. Dopo che l’oratore ebbe concluso il suo discorso, il popolo lo applaudì.
7. Dopo aver imposto il silenzio, il messaggero pronuncia il suo discorso senza indugio.
8. Poiché la vita senza amici è triste, la ragione impone di coltivare le amicizie.

Pag. 347 n. 3

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di LL - Seconda Edizione

Il nostro sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Questa operazione non può avvenire se non col tuo consenso, perciò è necessario che tu impieghi qualche attimo del tuo tempo per prendere visione della nostra Cookie Policy e dirci se ne accetti le condizioni. → Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi