Cassius
Community

Aliud tempus agendi est aliud consulendi. Magis peccat qui alterum ad peccandum incitat. Vigilando pericula vitabimus …

Il Nuovo Expedite 2

Pagina numero: 153

Esercizio numero: 3 a

1. C’è un tempo per l’agire e un tempo per il ragionare.

2. Sbaglia di più chi incita un altro a sbagliare.

3. Stando svegli eviteremo i pericoli.

4. Cesare conseguì la gloria concedendo e perdonando, Catone conseguì la gloria non concedendo nulla.

5. Le virtù del comandante sono la laboriosità nel fare, la velocità nel portare a compimento, il senno nel ragionare.

6. La conoscenza è il principio e il fondamento dello scrivere bene.

7. Non tutti sono adatti a comandare.

8. Gli esuli avevano una grande speranza di tornare in patria.

9. Filippo partì per la Scizia allo scopo di fare bottino.

10. La carta da pacco non è buona per scrivere.

11. Nerva provvide alla salvezza dello stato adottando Troiano.

12. A Cicerone non rimaneva mai un momento libero dalle attività forensi, dallo scrivere o dal leggere.

Pag. 153 n. 3 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Il Nuovo Expedite 2