Cassius
Community

Plane Discere 2 - pag. 240 n. 8 → Alessandro rischia di morire

Plane Discere 2

Pagina numero: 240

Versione numero: 8

Alessandro rischia di morire

Dopo che Alessandro era stato riportato nella tenda, i medici spezzarono (presente storico) il fusto della freccia conficcata nel corpo, in maniera che la punta non venisse smossa. Poi, spogliato il corpo, ciascuno si accorge che nella freccia ci sono degli uncini e che essa non può essere estratta in nessun altro modo, se non allargando la ferita. Per il resto, i medici temevano di provocare, tagliando il corpo, un’emorragia di sangue, poiché la grande freccia era penetrata nelle viscere. Critobulo, sebbene tra i medici fosse di straordinaria abilità, tuttavia, spaventato in un pericolo tanto grande, temeva che l’esito sfortunato dell’intervento chirurgico ricadesse sulla sua testa. Il re lo aveva visto in lacrime, e atterrito, e come esangue a causa della preoccupazione: Non aspettare! – disse – Perché non liberi me, sul punto di morire, il prima possibile da questo dolore? O temi di essere responsabile per il fatto che ho ricevuto una ferita inguaribile? A quel punto Critobulo, una volta che la paura o era passata o era stata mascherata, cominciò ad esortare il re a lasciarsi tenere fermo mentre lui estraeva la punta. Il re, poiché aveva dichiarato di non aver bisogno di nessuno che lo trattenesse, offrì il corpo senza un movimento. Dunque, una volta aperta in maniera più ampia la ferita, ed estratta la punta, inizia a fuoriuscire una gran quantità di sangue e il re sviene. Dal momento che, con i medicamenti, (i medici, soggetto sottinteso) bloccavano senza successo l’emorragia, si levò (presente storico) il grido e il pianto degli amici, che credevano che il re fosse morto. Alla fine il sangue si fermò, e poco alla volta il re riprese conoscenza e cominciò a riconoscere coloro che stavano attorno.

Versione tratta da: Curzio Rufo

Pag. 240 n. 8

→ Alexandro in tabernaculum relato, medici lignum sagittae infixae corpori sbscidunt, ita ne spiculum …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Plane Discere 2