Cassius
Community

ALIAS - pag. 270 n. 2 →

ALIAS

Pagina numero: 270

Esercizio numero: 2

1. Alessandro saccheggiò la città che era stata conquistata.
2. Gli Achei, dopo essere stati scacciati dalla Laconia, occuparono le sedi che mantengono tuttora.
3. I Galli avevano chiesto la pace spinti dalla paura.
4. Sobillata una volta, la folla non mantiene la misura.
5. A Troia, Ettore, da solo, opponeva resistenza ai nemici mentre invadevano la città.
6. Numerosi cittadini della città, poiché non si aspettavano fortuna in patria, erano emigrati dalla patria.
7. Pur essendo stati travagliati da numerosi disagi, i nostri soldati opponevano resistenza.
8. Molti, ricercando la tranquillità, si ritirarono dagli affari pubblici e si rifugiarono nello studio.
9. Cesare da solo rimise in sesto lo schieramento in rotta, opponendosi a coloro che fuggivano, trattenendoli uno per uno e volgendoli contro il nemico.
10. A Sparta vedemmo schiere di giovani che lottavano con incredibile accanimento, per mezzo di pugni, calci, con le unghie e infine mordendo (lett: “con il morso”).
11. Tutti riconoscono colui che adula palesemente, se non chi è molto sciocco.

Pag. 270 n. 2

→ Alexander captam urbem diripuit. Achaei, ex Laconia pulsi, occupaverunt sedes …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
ALIAS