Cassius
Community

Mirum Iter 1 - pag. 71 n. 9 → La dura vita dei contadini e dei marinai

Mirum Iter 1

Pagina numero: 71

Versione numero: 9

La dura vita dei contadini e dei marinai

La vita dei contadini è aspra, dura e piena di preoccupazioni. Una grande quantità di pioggia nuoce alle piante e genera cattive erbe, ma le giovani caprette e le piccole pecore bianche mangiano l’erba tenera e crescono. Un’eccessiva mancanza di acque, invece, secca la terra e procura la rovina degli ulivi e delle vigne. Ma gli agricoltori, con grande pazienza, perseverano nel loro lavoro. Anche la vita dei marinai è dura. Per mezzo di piccole imbarcazioni, (i marinai → soggetto sottinteso) corrono, con grande coraggio, attraverso le onde, ma di tanto in tanto violente burrasche agitano le onde e rovesciano le piccole navi. I marinai perdono molte anfore, e spesso anche la vita. In patria la famiglia sventurata attende invano i marinai. Tuttavia, se il mare è tranquillo, (i marinai → soggetto sottinteso) accumulano molto denaro e molta ricchezza.

Pag. 71 n. 9

→ Agricolarum vita aspera et dura est et …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Mirum Iter 1