Cassius
Community

Agricola per agros ambulat; humi viperam rigidam propter ventos exanimatam …

ALIAS

Pagina numero: 67

Versione numero: 22

La vipera ingrata

Un agricoltore passeggia per i campi: calpesta, a terra, una vipera rigida, mezza morta a causa dei venti. Non uccide l’animale malvagio, ma, nella fattoria, lo appoggia presso il focolare, dove cura il malanno della vipera; presto la vipera recupera la vita, ma non cambia l’indole malvagia: infatti, in maniera ingiusta, uccide l’agricoltore. L’agricoltore, con grande tristezza, esclama: Non muoio senza una giusta ragione, infatti ho dato la vita ad un animale irriconoscente; poi muore (lett.: “esala l’anima”).

Pag. 67 n. 22

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di ALIAS