Cassius
Community

Verba Manent 1 - pag. 30 n. 12 → Le vacanze di Tullia

Verba Manent 1

Pagina numero: 30

Versione numero: 12

Le vacanze di Tullia

D’estate Tullia sta nella casa di campagna e, con Giulia e Cornelia, sue care amiche, gioca volentieri con le bambole e con la palla, e passeggia nei boschi: infatti, dei boschi ridenti circondano la casa di campagna. Di tanto in tanto, le fanciulle vagano felici nei sentieri, e raccolgono le viole, quando vedono nel cielo una grande aquila. Tutti i piccoli animali del bosco fuggono e si nascondono, poiché temono fortemente l’aquila. Infatti, improvvisamente, la veloce aquila scende e cattura una piccola colomba. Le fanciulle spaventate gridano e fuggono. Allora i contadini accorrono con i forconi, ma non catturano l’aquila: l’aquila, infatti, vola via veloce, e fugge con la sua preda. Il ricordo della colomba sventurata e dell’aquila crudele resta per lungo tempo nella mente delle fanciulle.

Pag. 30 n. 12

→ Aestate Tullia in villa est cum Iulia et Cornelia caris amicis suis …

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di latino tradotte dal libro:
Verba Manent 1